Zanetti Bergamo-Delta Despar Trentino 2-3

Match Review
news-single
04/03/2021

Frutta un punto l’ultima sfida di Regular Season della Zanetti. Al Pala Agnelli, dopo essere stata in vantaggio di due set a zero, si è fatta raggiungere e superare da Trento che ha chiuso al tie break in crescendo.

 

LA GARA. Si comincia con Johnson opposta a Valentin, Loda e Lanier ai lati, Dumancic e Moretto al centro. Torna Fersino dopo un turno di stop per infortunio, ma resta out Mio Bertolo per un guaio al ginocchio. Anche Enright non è al meglio a causa di un trauma muscolare riportato dopo uno scontro in allenamento.  Trento sceglie Cumino in regia e opposta a Piani, al centro Furlan e Pizzolato, le laterali D’odorico e Melli e il libero Moro.

Parte forte la Zanetti, Prandi entra in corsa, Trento si riprende portandosi sul 17-17 e passando in vantaggio sul 18-19. Loda controsorpassa (20-19) e Dumancic fa break. Ma non è finita, perché Trento arriva a prendersi una palla set, la Zanetti la annulla, non cede, con un turno di battuta di Faraone riporta il set verso Bergamo e poi ci pensa Lanier (8 punti, 50%) a chiudere: 27-25.

Si preannuncia una sfida in equilibrio e infatti Trento prova subito lo scatto, la Zanetti ferma l’allungo, affianca, sorpassa, ma la lotta è incandescente. E’ ancora Lanier a macinare punti (5, 40%), ma con lei anche Loda (4) e Dumancic (3 attacchi, 60%, e 1 ace). Rispondono Piani, Furlan e Pizzolato, ma, quando le rossoblù premono sull’acceleratore, vanno a chiudere e a portarsi sul 2-0 (25-21).

Di nuovo si riparte con Trento che mette la testa avanti (3-5). Enright dà il cambio a Loda ed è di nuovo punto a punto. Lo strappo di Trento arriva con l’ace del 10-12. Lanier e Enright rimettono in equilibrio, risponde D’odorico e Trento va a 16-19. Torna in campo Loda e poco dopo anche Valentin, ma Piani chiude la corsa con il 19-25 che vale il 2-1.

Con Trento avanti 6-9 nel quarto set, Eleonora Fersino deve lasciare il campo per il riacutizzarsi del dolore alla caviglia. Le dà il cambio Faraone e il muro di Loda prova a dare la scossa che porta a -1. Sul 14-18 la diagonale diventa portoricana: Valentin e Enright per Prandi e Johnson, ma la Zanetti non riesce a riprendere le redini del gioco. I lampi di Lanier provano a contenere, Enright sigla il 18-23, Lanier il 19-23 e il 20-24 ma la corsa si ferma e apre le porte al tie break.

Il primo break lo fa il muro di Trento (5-7) che va al cambio di campo sul +3. Sul 6-11 dentro Marcon, Enright e Valentin, ma il match si avvia ai titoli di coda: Trento si porta via la vittoria, alla Zanetti resta un punto che la fa salire a quota 21 in classifica. Aspettando di conoscere l’avversaria dei Play Off.

 

HANNO DETTO: Vittoria Prandi: “Siamo andate bene nei primi due set, poi c’è stato un black out, un calo sia fisico che mentale e non siamo riuscite a riprenderci”.

 

Zanetti Bergamo-Delta Despar Trentino 2-3 (27-25, 25-21, 19-25, 20-25, 8-15)

Zanetti Bergamo: Johnson 15, Dumancic 6, Valentin 1, Lanier 28, Loda 12, Moretto 4, Fersino (L); Prandi 1, Marcon, Faraone ,  Enright 5. Allenatore: Turino

Delta Despar Trentino: Piani 19, Cumino, D’odorico 24, Pizzolato 9, Furlan 15, Melli 14, Moro (L); Trevisan 1, Ricci, Bisio 1. n.e. Marcone, Fondriest. Allenatore: Bertini

Arbitri: Marco Turtù e Ubaldo Luciani

Durata Set: 30’, 29’, 26’, 27’, 15’

Battute Vincenti: Bergamo 4, Trento 7

Battute Sbagliate: Bergamo 5, Trento 9

Muri: Bergamo 9, Trento 14

Errori: Bergamo 28, Trento 27

SHARE

 


In questo articolo si parla di...

Sponsor / Partner

ZANETTI Main Sponsor
MACRON Sponsor Tecnico
FOPPAPEDRETTI Gold Sponsor
LEGAMI Gold Sponsor
WUBER F.LLI BERETTA Gold Sponsor
INDUSTRIA CHIMICA PANZERI SRL Gold Sponsor
bpm Silver Sponsor
HABILITA Silver Sponsor
MCS EDILIZIA Silver Sponsor
OSTILIO MOBILI SPA Silver Sponsor
SEAS Silver Sponsor
SUARDI STRADE Silver Sponsor
rentfriends Automotive
Vedi l'elenco completo Diventa sponsor

Iscriviti alla Newsletter del Volley Bergamo

Installa l'app del Volley Bergamo: basta un click!
Tocca l'icona e poi Aggiungi a Home.