Il Bisonte Firenze-Zanetti Bergamo 3-1

Match Review
news-single
10/01/2021

Non arriva lo sperato carico di punti: la Zanetti non riesce nell’operazione aggancio e lascia a Firenze i tre punti di una vittoria che vale per Il Bisonte l’allungo e lo stacco dalla zona calda della classifica.

Le toscane hanno commesso meno errori (16 contro i 30 di Bergamo) e hanno saputo reagire nel quarto set dopo che la Zanetti si era rialzata nel terzo con l’orgoglio per allungare il match dopo essersi trovata sotto per due parziali a zero.

 

LA GARA. La Zanetti si presenta in campo con Lanier opposta a Valentin, al centro Moretto e Mio Bertolo, a lato Enright e Loda, e il libero Fersino. Firenze risponde con la palleggiatrice Cambi, le schiacciatrici Guerra e Van Gestel, l’opposto Nwakalor, le centrali Alberti e Kone e il libero Venturi.

1° set_ Un avvio a rilento per la Zanetti, che fatica a prendere le misure a Il Bisonte. Nella fase centrale del set sono le fiammate di Enright a riportare Bergamo a -1. Le risponde Guerra per riprendere le distanze, ma l’aggancio arriva con Mio Bertolo al 15-15. Con Nwakalor Firenze stacca di nuovo (19-16) e con l’ace di Guerra (21-16) allunga. Rispondono Enright e Lanier, la schiacciatrice portoricana annulla una palla set a Firenze, ma Nwakalor non si lascia scappare la nuova occasione e firma il 25-22.

2° set_ Si riprende in equilibrio fino al 10-7 di Kone, poi la Zanetti si perde. Sul 13-8, spazio a Prandi in cabina di regia, sul 17-9 dentro anche Johnson. Ma Firenze continua la sua marcia fino a prendersi un margine di vantaggio di +10 che la porta a chiudere 25-14.

3° set_ In rimonta, la Zanetti con Lanier arriva al sorpasso (7-8) e al break con Enright (8-10). Le rossoblù tengono la testa alta fino al sorpasso di Alberti (21-20), riagganciano con Loda, Lanier e una difesa mozzafiato (23-23). Il muro di Loda porta alla prima palla set della Zanetti, annullata da Guerra. Loda in parallela conquista il secondo set point e la partita si riapre con l’errore in attacco de Il Bisonte che consegna il set alla Zanetti (24-26).

4° set_ Le rossoblù riprendono la marcia e Valentin manda a segno Lanier, Enright e Mio Bertolo (6-9). Il sorpasso delle padrone di casa arriva con Guerra (12-11), Lanier ricuce (13-13), ma subito Firenze si riprende un vantaggio di +3 che gestisce fino alla fine per chiudere il match (25-17) a punteggio pieno.

 

HANNO DETTO. Giulia Mio Bertolo: “Abbiamo provato a dare qualcosa in più dopo che nel primo set non siamo partite bene. Abbiamo sbagliato tanto, poi abbiamo ingranato e infatti nel terzo, facendo meno errori, le abbiamo messe in difficoltà, ma nel  quarto non ci siamo confermate. Al centro siamo andate bene e speravamo di portare a casa dei punti, ma non ci siamo riuscite”.

 

Il Bisonte Firenze-Zanetti Bergamo 3-1 (25-22, 25-14, 24-26, 25-17)

Il Bisonte Firenze: Cambi 1, Van Gestel 11, Alberti 9, Guerra 13, Kone 10, Nwakalor 25, Venturi (L); Panetoni, Enweonwu, Hashimoto; n.e. Ciotoli, Neri, Belien, Lazic, Lapini, Acciarri. Allenatore: Mencarelli

Zanetti Bergamo: Enright 15, Valentin, Lanier 15, Loda 13, Moretto 8, Mio Bertolo 12, Fersino (L); Marcon, Prandi, Johnson; n.e. Dumancic, Faraone. Allenatore: Turino

Arbitri: Ilaria Vagni e Michele Marotta

Durata Set: 24’, 23’, 28’, 25’

Battute Vincenti: Firenze 2, Bergamo 1

Battute Sbagliate: Firenze 5, Bergamo 13

Muri: Firenze 10, Bergamo 8

Errori: Firenze 16, Bergamo 30

SHARE

 


In questo articolo si parla di...

Sponsor / Partner

ZANETTI Main Sponsor
MACRON Sponsor Tecnico
FOPPAPEDRETTI Gold Sponsor
LEGAMI Gold Sponsor
WUBER F.LLI BERETTA Gold Sponsor
INDUSTRIA CHIMICA PANZERI SRL Gold Sponsor
bpm Silver Sponsor
HABILITA Silver Sponsor
MCS EDILIZIA Silver Sponsor
OSTILIO MOBILI SPA Silver Sponsor
SEAS Silver Sponsor
SUARDI STRADE Silver Sponsor
rentfriends Automotive
Vedi l'elenco completo Diventa sponsor

Iscriviti alla Newsletter del Volley Bergamo

Installa l'app del Volley Bergamo: basta un click!
Tocca l'icona e poi Aggiungi a Home.